Corona virus, lo sport può ripartire

Il virologo Anthony Fauci, consigliere della Casa Bianca, ha dichiarato: “Sì allo sport nel 2020, ma a porte chiuse”. “C’è un modo in cui si può riprendere a giocare – ha detto il direttore dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive Usa a Peter Hamby – Nessuno potrà andare allo stadio o al palazzetto; e le squadre dovranno essere tenute in osservazione in grandi hotel vicini agli impianti di gioco. Tutti verranno testati almeno una volta a settimana”.

La Nba pensa di giocare le partite che mancano per terminare la stagione, tutto rigorosamente a porte chiuse.

Donald Trump ha dichiarato di essere felice della notizia e di star già pensando alle misure da mettere in campo per far ripartire tutto il settore.

Anche in Italia si sta discutendo se far giocare le partite di calcio che mancano alla conclusione del campionato senza pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *